CASALVECCHIO / Don Ciro Miele è già nel cuore della sua nuova comunità parrocchiale

Nel pomeriggio di sabato 2 marzo, la comunità di Casalvecchio di Puglia ha accolto il suo nuovo parroco. Si tratta di Don Ciro Miele, classe 1968, che prende il posto di Don Modesto De Girolamo. Arriva dalla Parrocchia Santa Maria delle Grazie di Lucera. Alla celebrazione eucaristica, presente anche il Vescovo S.E. Mons. Giuseppe Giuliano, il quale ha proceduto con la nomina ufficiale, affidando a Don Ciro la responsabilità di guida pastorale della locale Parrocchia dedicata ai Santi Pietro e Paolo”. Alla sacra cerimonia di benvenuto, è intervenuto anche il sindaco Noè Andreano, che a nome dell’intera comunità parrocchiale, ha regalato al nuovo sacerdote un quadro della Sacra Famiglia. “Con questo piccolo dono la comunità di Casalvecchio di Puglia ti accoglie come un figlio – ha detto il primo cittadino – e desidera, con l’aiuto di Maria, che tu la guidi come un Padre. Benvenuto nella tua nuova famiglia”. Don Ciro, a sua volta, ha ringraziato il sindaco e l’intera comunità, dando avvio con tanto entusiasmo al suo parrocato: “Ora inizia un cammino da fare insieme, nel nome del Signore”. Non sono mancati attimi di simpatia da parte del nuovo sacerdote, che si è mostrato disponibile e con una gran voglia di fare. “Non si può non andare d’accordo con un sindaco che si chiama Noè”, ha detto sorridendo, ricambiando la stima e le belle parole. Quello di Don Ciro Miele è solo il primo di tanti trasferimenti che in questo periodo stanno riguardando le parrocchie della Diocesi Lucera – Troia. Dal mese di Maggio, infatti, anche le Parrocchie di Pietramontecorvino, Volturino, Biccari e Roseto Valfortore saluteranno i loro sacerdoti, accogliendo le nuove guide pastorali. (redazione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *