ELEZIONI PROVINCIALI / L’ex sindaco di Celenza Venditti: “Io non eletto, ma ringrazio chi ha sostenuto la mia candidatura”

Lo scorso 3 Febbraio, presso la sede di Palazzo Dogana a Foggia, si sono tenute le elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale. Hanno votato in 661 su 791 aventi diritto, per una percentuale pari al 83,57 %. Schede bianche: 1; Schede nulle: 3. Come è ormai noto, le operazioni di voto sono state effettuate attraverso la modalità del voto ponderato. Il più suffragato tra i candidati è stato Rosario Cusmai, del gruppo “Capitanata Civica”.

Tra i nomi dei candidati al Consiglio provinciale, c’era anche quello dell’ex sindaco di Celenza Valfortore Massimo Venditti, che già negli anni scorsi ha vissuto questa esperienza politica. Questa volta non ce l’ha fatta, pur raggiungendo un risultato più che incoraggiante. Venditti si è candidato tra le file del partito di centro-destra “Direzione Italia”, che ha guadagnato una sola poltrona nel consiglio provinciale, quella che occuperà Luigi Fusco.
Nonostante la mancata elezione, Massimo Venditti ha voluto ringraziare pubblicamente amici e parenti attraverso i suoi profili social. Ecco le sue dichiarazioni:
“Domenica si sono svolte le elezioni provinciali, e come molti sanno anch’io ero tra i candidati. Pur non essendo stato eletto, ho ottenuto ben 2122 voti, un risultato eccellente, se si considera che rappresentavo un piccolo partito, Direzione Italia. Voglio ringraziare, per questo, gli amici, colleghi consiglieri e sindaci, che hanno sostenuto la mia candidatura.
Per chi non lo sapesse, con la riforma della legge Del Rio, l’elezione del presidente e del consiglio in seno alle Province non è più diretta, ma essendo ente di secondo livello è riservata a sindaci e consiglieri comunali e ad ognuno è attribuito un indice di ponderazione, che varia in base al numero degli abitanti del comune che si rappresenta. Ho ottenuto ben 2122 voti, espressione in gran parte di amici e colleghi dei piccoli comuni, i nostri Monti Dauni. Continuerò nella mia attività politica e amministrativa in consiglio comunale con lealtà e rigore, lavorando sempre ed esclusivamente per la crescita del nostro territorio, e seguendo la linea dei compiti che mi sono stati assegnati. Grazie a tutti. Ai neoeletti consiglieri provinciali, auguri di buon lavoro”.

Ma ecco tutti gli eletti:

LISTA N.1 (PARTITO DEMOCRATICO) – VOTI PONDERATI: 22.235
Generoso Rignanese 6.312
Marasco Augusto Umberto 4.575
Antonio Stornelli 3.900

LISTA N.2 (DIREZIONE ITALIA) – VOTI PONDERATI 10.429
Luigi Fusco 3.091

LISTA N.3 (UNIONE DI CENTRO) – VOTI PONDERATI 7.979
Giuseppe Mangiacotti 4.536

LISTA N.4 (IMPEGNO PER LA CAPITANATA) – VOTI PONDERATI 18.367
Raimondo Ursitti 6.972
Francesco Paolo La Torre 4.259
Anna Maria Torelli 4.037

LISTA N.5 (FORZA ITALIA) – VOTI PONDERATI 18.033
Mattia Luciano Azzone 7.826
Consalvo Di Pasqua 4.393

LISTA N.6 (CAPITANATA CIVICA) – VOTI PONDERATI 14.365
Rosario Cusmai 7.838
Angela Maria Lombardi 2.995

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *