MOTTA / Gli uffici comunali si trasferiscono temporaneamente. A breve l’avvio dei lavori di prevenzione rischio sismico

Da Ottobre 2015 il Comune di Motta Montecorvino è stato ammesso a finanziamenti regionali riguardanti interventi di prevenzione rischio sismico; con le nuove norme, le

sedi municipali hanno così l’occasione di “rifarsi il look”. I comuni beneficiari, oltre a Motta, sono Anzano di Puglia, Pietramontecorvino e Orsara di Puglia.
La serie di interventi previsti rientra nel progetto “Edifici strategici”. Dopo 4 anni di attesa, dunque, gli uffici comunali si trasferiranno per qualche tempo al primo piano dei locali delle Scuole, in attesa di vedere la sede municipale totalmente riammodernata. L’amministrazione comunica inoltre che nel periodo di lavori al Comune, l’ufficio per i servizi sociali sarà ubicato nei locali comunali di fronte alle Scuole, sotto la caserma dei Carabinieri, agevolando così anziani e disabili.
Nel progetto è previsto anche l’ampliamento del secondo piano del Municipio, all’interno del quale sarà allestita una sorta di sala conferenze con circa 100 posti a sedere, che potrà essere usata come luogo di incontri, dibattiti, proiezioni, e perchè no, anche rappresentazioni teatrali. “E’ un progetto che inseguiamo da tempo – dice il sindaco Domenico Iavagnilio – e che finalmente abbiamo centrato. E‘ importante dotare i nostri piccoli comuni di strutture come questa, che stimolano senza dubbio la socializzazione e la cultura. Il comune sarà inoltre dotato di una moderna sedia a parete che permetterà il trasporto dei disabili da un piano all’altro. (l.d.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *