MOTTA M.NO / Campo da tennis, dal C.O.N.I. nuovi fondi per la sua rigenerazione

Nell’ambito del Piano pluriennale degli interventi rientranti nel fondo “Sport e periferie” (D.L. N.185/2015 art.15 convertito in Legge n.9 del 23 Gennaio 2016), promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal C.O.N.I., il Comune di Motta Montecorvino è stato ammesso ad un finanziamento totale di € 254.000,00 per la rigenerazione dell’ex campo da tennis, sito in località c/da Pozzo Nuovo. L’attuale stato della struttura, da anni in completo disuso, ha portato l’amministrazione comunale a richiedere, circa un anno fa, un progetto per la sua rigenerazione. La necessità e l’opportunità di procedere al completamento e alla ristrutturazione dell’impianto di proprietà del comune, darà ai cittadini la possibilità di diffondere lo sviluppo della pratica sportiva, nonché dotare l’intera comunità di nuovi servizi sportivi, attesi da diverso tempo. Il nuovo campo outdoor (all’aperto) garantirà la pratica di diverse discipline sportive, in particolare calcio a 5, tennis, pallavolo e pallacanestro. Sorge su una superficie di circa 677mq, con una lunghezza di metri 36,60 e una larghezza di metri 18,50, ed è caratterizzato da una pavimentazione in cemento. Il piano di gioco si presenta usurato con diversi avvallamenti su cui si ristagna l’acqua piovana. Attualmente, oltre ad essere privo di un’adeguata illuminazione, è dotato di una recinzione fatiscente. Per sopperire a tutta questa serie di criticità, il nuovo disegno prevede alcune misure per rendere la struttura idonea, moderna e praticabile. Sono previsti infatti i seguenti interventi: nuova recinzione, con nuovi pali e un’alta rete in nylon; nuova pavimentazione sportiva antisdrucciolo; panchine per i giocatori poste sull’area esterna; nuovo impianto di illuminazione con 6 pali; messa a norma secondo tutti i criteri di sicurezza; accessi per i diversamente abili. L’amministrazione fa presente che la struttura in questione, una volta ultimata, potrà essere  / utile non solo allo svolgimento delle attività sportive estive, ma soprattutto alla corretta formazione e crescita dei bambini in età scolare, considerata l’assenza di una palestra comunale adeguata o un locale idoneo dove svolgere le attività sportive. Con la rigenerazione dell’ex campo da tennis, le strutture sportive presto a disposizione della comunità di Motta Montecorvino e non solo, saranno ben quattro, e trasformeranno il paese in un piccolo “polo dello sport”:

1) stadio comunale “San Giovanni Battista”, dove entro pochi mesi si potrà tornare a giocare, magari anche con la nascita di una nuova società sportiva di calcio;

2) campo da calcetto in erba sintetica sito in località “Aia a Monte”;

3) nuova piscina comunale nell’area ad esso adiacente;

4) nuovo campo polifunzionale (ex campo da tennis).

(L.D.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *