ROSETO / In paese arrivano 1000 mascherine

Dopo Castelnuovo, Casalvecchio e altri comuni dei Monti Dauni che stanno cercando di fronteggiare al meglio l’emergenza Coronavirus, anche la comunità di Roseto Valfortore avrà a disposizione 1000 mascherine grazie alla generosità dello studio dentistico Bozzelli (di Giovanni Bozzelli e Stanislao Bozzelli). Ad annunciarlo è stata la stessa protezione civile ERA Sezione Roseto Valfortore che in quest’ultimo periodo di difficoltà estrema per tutta l’Italia e per tutti noi, si sta letteralmente facendo in quattro per far fronte alle varie problematiche causate da COVID-19, con il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) sempre aperto e operativo da contattare in caso di bisogno e spesa e farmaci a domicilio per gli anziani e i non auto sufficienti. 
La priorità nell’assegnazione delle mascherine sarà rivolta agli over 65 anni, ai malati cronici, agli immunodepressi e a chi gestisce esercizi pubblici e chi è a contatto con il pubblico.
Ma la gara di solidarietà qui a Roseto – fanno sapere sempre dalla protezione civile ERA – non finisce quì, infatti indistintamente, sia attività commerciali che cittadini stanno contribuendo tutti ad aiutare questi giovani volontari attraverso le donazioni di loro prodotti o più semplicemente con dolci fatti in casa.Insomma quando c’è da stringere i denti ed essere tutti uniti, Roseto c’è !! INSIEME CE LA FAREMO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *