Terremoto in Albania, scosse avvertite anche in Provincia di Foggia

E’ stata avvertita anche sui Monti Dauni la violenta scossa di terremoto che nella notte appena trascorsa ha colpito la costa albanese settentrionale, nella zona tra Shijak e Durazzo. Nella capitale Tirana la gente è scesa in strada in preda al panico.

Il terremoto, di magnitudo 6.5 alle 3.54 ore italiane con coordinate geografiche (lat, lon) 41.37, 19.47 ad una profondità di 10 km, è stato localizzato dalla sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma.

Questo il commento del governatore della Regione Puglia Michele Emiliano: “La scossa di terremoto delle ore 3.54 è stata avvertita in provincia di Bari, Bat, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto. Dalla sala della protezione civile della Regione Puglia non risultano allo stato segnalazioni di danni in Puglia. Vi aggiorno se emergeranno fatti rilevanti”.

Altre due le scosse avvertite in Albania: la prima alle 4.03 di magnitudo 5.3 con coordinate geografiche (lat, lon) 41.49, 19.53 ad una profondità di 10 km. La seconda, leggermente più forte, di magnitudo 5.4. alle 7.08, sempre ore italiane, con coordinate geografiche (lat, lon) 41.56, 19.35 ad una profondità di 100 km. Entrambe sono state registrate dall’European-Mediterranean Seismological Centre. Il sisma è stato avvertito anche a Pescara, Campobasso, Isernia, Caserta, Napoli, Benevento, Matera, Potenza, Cosenza e fino a Reggio Calabria. Al momento non si registrano danni in territorio italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *